Home

Avviso

Il Collegio docenti stabilito per mercoledì 26 novembre 2014 è rinviato a mercoledì 3 dicembre 2014

 

LIBRI IN FESTA

Anche quest'anno, mutuando un'esperienza ormai consolidata e radicata nel territorio (siamo ormai alla sedicesima MOSTRA /MERCATO del LIBRO) la Scuola Primaria MONTE GRAPPA, inaugura mercoledì 26 novembre 2014, "LIBRI IN FESTA", iniziativa sentita, condivisa e sostenuta attivamente dal Comitato dei Genitori. L'attività di promozione alla lettura, rivolta a grandi e piccini sarà fruibile:

  • mercoledì  26 novembre 2014    8.45 / 13.00  e   15.30 / 18.30
  • giovedì      27 novembre 2014     8.45 / 13.00  e   15.30 / 18.30
  • venerdì      28  novembre 2014   8.45 / 13.00  e   15.30 / 18.30
  • sabato       29  novembre 2014   8.45 / 13.00  e  15.30 / 18.30
  • domenica 30  novembre 2014   9.30 / 12.30
  • lunedì          1  dicembre 2014     8.45 / 13.00

Una quota del ricavato verrà utilizzata per i progetti di plesso.

Allora.... visitate la nostra scuola. Vi aspettiamo numerosi.

La vostra generosità, ci permetterà di ampliare il nostro POF, consentendo ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze di arricchire il loro percorso formativo e culturale...

" Ogni volta che si legge un buon libro...,una porta si apre per lasciare entrare più luce".

 

CHIOME DI DIRITTI

Il 20 Novembre è la Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza e ai bambini della Scuola Primaria Lambruschini non è passata inosservata.

Quindi...quale luogo migliore per approfondire l'importanza di questa giornata se non quello eletto per eccellenza alla tutela e crescita del fanciullo. Ogni classe ha iniziato ad affrontare con cautela il tema dei diritti e della loro tutela, un tema così importante e delicato che sembra così lontano e invece è così vicino. Ma come sempre i bambini ci hanno stupito: quasi come avessero fatto una magia, il tempo ha iniziato a volare e gli interventi e le riflessioni ad arrivare copiose, l'interesse a crescere e il diritto ad essere scomposto in piccoli pezzi e ricomposto come un puzzle. Ogni classe ha scelto tra i 54 un diritto da approfondire, comprendere, rielaborare e condividere con il resto della scuola.

E' stato così che le classi hanno scelto il diritto al gioco, il diritto ad avere una famiglia, il diritto di espressione, il diritto alla salute e il diritto all'istruzione. I bambini hanno poi raccolto tutte le loro idee e le hanno trasferite su cinque nuvole verdi che tutte insieme hanno formato la chioma del nostro albero. Nostro nel senso che ci rappresenta con le nostre radici, che diventano sempre più forti e ci danno una base stabile dalla quale possiamo lasciare crescere le nostre idee e riflessioni e rendere sempre più rigogliosa la nostra chioma, la quale è tanto più rigogliosa quanto più c'è spazio per il contributo di tutti.

 

Uno sguardo sulla Belle Epoque

La III A del Plesso Galilei in visita il 18 novembre a Palazzo Zabarella, tra i ritratti espressivi e fotografici di Vittorio Matteo Corcos...

"La mostra esibisce i quadri di Vittorio Matteo Corcos, un pittore livornese con un talento innato nel ritrarre soggetti umani. In ogni quadro il pittore riesce a trasmettere l'atmosfera dell'epoca e, attraverso lo sguardo, il carattere delle persone.

Ha la capacità di prestare attenzione ad ogni minimo dettaglio. Si capisce il periodo storico dagli sfondi: un'industrializzazione che precede la prima guerra mondiale.

È stata molto interessante questa mostra e la guida ci ha fatto notare particolari che da soli non avremmo notato"  Giorgia, Sara e Antonella (IIIA)

 

ARRIVA IL MERCATINO DEL LIBRO!!!

Dopo un periodo piuttosto lungo di "congelamento", quest'anno avrà luogo finalmente il Mercatino del Libro presso la Scuola Media "Don Minzoni". Il progetto si svolgerà nella settimana compresa tra sabato 22 novembre, il giorno dell'inaugurazione, e sabato 29 novembre 2014 (data conclusiva) e verrà ospitato nei locali della biblioteca di plesso, che abbiamo scelto, oltre che per motivi di "comodità" logistica, anche perchè, in tal modo, i volumi esposti si troveranno in un ambiente, per così dire, a loro consono.  Grazie alla collaborazione preziosissima e imprescindibile delle mamme che già gestiscono quotidianamente i prestiti librari interni, abbiamo potuto assicurare l'apertura e la fruibilità del mercatino per tutte le otto giornate di durata dell'iniziativa con il seguente orario: Da lunedì 24 a venerdì 28 novembre compresi, il mercatino sarà aperto ogni giorno dalle ore 12.00 alle 13.30. Sabato 22 e sabato 29 novembre, il suddetto sarà accesibile dalle ore 8.00 alle 13.30; pertanto l'apertura sarà garantita, in entrambe le date, per cinque ore e mezza consecutive!!! Fico Si fa altresì presente che, per l'intera durata del progetto, i prestiti librari interni avranno luogo dalle ore 12.00 alle ore 13.00. Che altro dire, quindi... PER NATALE NON REGALATE AI VOSTRI FIGLI UN CELLULARE O ALTRE ATTREZZATURE INFORMATICHE ULTIMO MODELLO: DONATE LORO UN BEL LIBRO!!! RisatonaVI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!!!!!!!!!!!!!!!! Occhiolino

 

Dolcenera

Chi non conosce "Dolcenera", una delle canzoni capolavoro di Fabrizio de André? Canzone stupenda, che parla dell'alluvione abbattutasi su Genova nel 1970. Era ieri, e purtroppo è anche oggi. Le alluvioni infinite che devastano la meravigliosa terra di Liguria, martoriata dalla cementificazione selvaggia, vengono cantate da De André in parallelo con una storia d'amore che l'acqua porterà via. Riportiamo il commento di De André durante un concerto a Milano. "Questo del protagonista di Dolcenera è un curioso tipo di solitudine. È la solitudine dell'innamorato, soprattutto se non corrisposto. Gli piglia una sorta di sogno paranoico, per cui cancella qualsiasi cosa possa frapporsi fra se stesso e l'oggetto del desiderio. È una storia parallela: da una parte c'è l'alluvione che ha sommerso Genova nel '70, dall'altra c'è questo matto innamorato che aspetta una donna. Ed è talmente avventato in questo suo sogno che ne rimuove addirittura l'assenza, perché lei, in effetti, non arriva. Lui è convinto di farci l'amore, ma lei è con l'acqua alla gola..."

https://www.youtube.com/watch?v=8dMBJpIxEPA

Per il canto delle donne che annunciano l'arrivo dell'alluvione  in dialetto ligure, chiedere traduzione ad Alessandra.

Amìala ch'â l'arìa amìa cum'â l'é
amiala cum'â l'aria ch'â l'è lê ch'â l'è lê
amiala cum'â l'aria amìa amia cum'â l'è
amiala ch'â l'arìa amia ch'â l'è lê ch'â l'è lê

 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Visitatori
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi462
mod_vvisit_counterQuesta settimana6258
mod_vvisit_counterQuesto mese39649

Banner